Agenda

Newsletter

Autori

Erba E Sara
Autori Vari
Renato Turci
Riccardo Angiolani
Annalisa Balzoni
Anna Maria Barbera
Riccardo Battaglia
Paolo Borzi
Sara Bovolenta
Antonello Camiletti
Sabrina Capriotti
Giuseppe Casa
Matteo Casadio
Alejandro Chaoul
Don Dario Ciani
Giordano Conti
Paolo Cortesi
Rossana Dalla Stella
Davide Tassinari, Davide Vicari
Alessandro De Benedetti
Mario De Fanis
Valerio De Gioia
Valerio De Gioia
Romano De Marco
Salvo Dell'Arte
Nicola Di Camillo
Renato Di Lorenzo
Carmelo Domini
Roberto Zoli, Don Dario Ciani, Michele Leoni
Martina Dotti
Cesare Lombrassa Fabio Strazzeri
Daniela Federici
Mauro Ferri
Leonello Flamigni
Giacomo Foglietta
D. Scodeller, E. Camplani, G. Morpurgo
Giordano Conti Gaddo Morpurgo
Nevio Galeati
Marco Galizzi
Franco Galvanini
Marina Gamberi
Gianluca Gatta
Giulia Ghini
Nini Giacomelli
Andrea Dalledonne, Giacomo Grilli
Esther Giani
Valerio De Gioia Giovanna Spirito
Michele Governatori
Richard La Ruina
Alfonso Lentini
Michele Leoni
Loredana Limone
Gianni Liverani
Julie Maggi
Nicola Mangione
Carlo Farsetti, Mario Rossi
Pierpaolo Marras
Marta Masini
Umberto Matino
Stefano Mazzesi
Gianni Giacinto Mazzoleni
Matteo Lolletti Michelangelo Pasini
Ilaria Milandri
Pierluigi Moressa
Angelo Antonio Moroni
Gaddo Morpurgo
Franco Nanni
Luca Nicoli
Sergio Nigro
Caterina Olivotto
Alberto Patrucco
Alberto Poli
Gianpiero Possieri
Raoul Precht
Laura Ravaioli
Valentino Ronchi
Daniela Ronconi
Mario Rossi
Mario Russomanno
Nicola Scambia
Gianni Simoni
Sergio Spada
Claudio Speranza
Leo Stilo
Stefano Tugnoli
Davide Vicari
Claudia Vitali
Leonidas Von Icari
Alessandro Zaltron
Lucia Zancanella
Federico Zancanella
Katia Zattoni
I boschi dell'odio

I Narratori

I boschi dell'odio

di Sara Bovolenta


Un romanzo fantasy immerso in un'atmosfera poetica e inquietante.

«Mi tornarono in mente le parole che Sierra mi aveva detto tanti anni prima: un giorno avrei guardato la verità con i miei occhi e sarebbe stato come rimanere cieco.»
Ironville, la città in mezzo al bosco, la città dove tutti gli abitanti hanno un nome che comincia con la lettera “i”, la città che ha paura degli altri.
O di se stessa?
Hydra, il protagonista, tenta di uscire fisicamente e mentalmente dall'omologazione in cui è cresciuto, ma il mistero impronunciabile di Ironville continua ad attirarlo verso il cuore dei boschi, con una forza magnetica a cui nessuno riesce a sfuggire.

In uno splendido affresco epico, si dipana la narrazione che, in un percorso costellato di misteri, di azione, di figure indimenticabili e di pagine toccanti come poesie, ci porta al cuore di questioni ieri e oggi di grande importanza e attualità: la paura del “diverso”, la forza buia del pregiudizio, le regole crudeli della lotta per la supremazia e la sopravvivenza.(dalla “Prefazione” di E. Baldini)

segui il blog dell'autrice http://unannodiracconti.com/



« Indietro

Dimensioni

Altezza: 21 cm
Base: 14 cm

Caratteristiche

ISBN: 9788866010173
Pagine: 336

Prezzo:

18.00 euro

 

Acquista su Experta.it
Della stessa collana vedi anche: